La Fondazione Padula ricorda il prof. Giuseppe Galasso

sommopadularid

La Fondazione "Vincenzo Padula" ricorda con affetto e riconoscenza il prof. Giuseppe Galasso, scomparso ieri nella sua casa di Pozzuoli.
La Fondazione ha avuto l'onore e il privilegio di averlo tra i suoi collaboratori ed amici.
Nel 2011, nell'ambito del Premio Nazionale "Vincenzo Padula", ha curato, con una lucida e intensa introduzione, assieme ai contributi di L. M. L. Satriani e di Domenico Scafoglio, la ristampa anastatica de "Il Bruzio" di Vincenzo Padula, per la casa editrice Rubbettino.
Interprete ed erede, forse il piů prestigioso, di Benedetto Croce, storico rigoroso, animato da una forte passione civile, che ha impregnato il suo impegno politico, č stato lo storico che ci ha regalato le pagine piů vere della storia d'Italia e del Mezzogiorno